Chi siamo

MEDIT SILVA, quale Fondazione, è stata costituita per iniziativa dei suoi Soci presenti nell’originaria Associazione:

  • Agenzia Europea per le Foreste e l'Ambiente (A.E.F.A.) srl - Frontone (PU);
  • Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino – Pesaro (PU);
  • Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Pesaro e Urbino – Pesaro (PU);
  • Comune di Frontone – Frontone (PU);
  • Comunità Montana del Catria e Cesano – Pergola (PU);
  • Consorzio Forestale Alto Cesano – Pergola (PU);
  • Consorzio Nazionale per la Valorizzazione delle Risorse e dei Prodotti Forestali – Frontone (PU);
  • Sviluppo Energia Rinnovabile (S.E.R.) srl - Pergola (PU);
  • Università degli Uomini Originari di Frontone – Frontone (PU).
Agli stessi, divenuti Soci Fondatori possono essere aggiunti con la qualifica di Soci Sostenitori le persone fisiche o giuridiche, pubbliche o private, enti o associazioni, anche non riconosciute, ed altre Istituzioni, anche aventi sede all'estero, che, condividendo le finalità della Fondazione, contribuiscano alla vita della medesima ed alla realizzazione dei suoi scopi.


Organi

Sono Organi della Fondazione:

  • L’Assemblea;
  • Il Consiglio di Amministrazione;
  • Il Presidente;
  • Il Comitato Scientifico;
  • Il Segretario Generale;
  • Il Collegio dei Revisori.


Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione è composto da Sette membri e rappresenta l’organo di gestione della Fondazione. Resta in carica sino all’approvazione del bilancio consuntivo relativo al terzo esercizio successivo alla sua nomina. La composizione è la seguente:

  • n. 1 consigliere è di diritto espresso dal Comune di Frontone;
  • n. 1 consigliere è di diritto espresso dalla Provincia di Pesaro e Urbino;
  • n. 1 consigliere è di diritto espresso dalla Università degli Uomini Originari di Frontone;
  • gli altri membri sono espressi dall’Assemblea.


Comitato Scientifico

Il Comitato Scientifico è composto da un numero massimo di dieci membri nominati dal Consiglio di Amministrazione su proposta del Presidente e scelti tra esperti delle discipline proprie della Fondazione.